31 Gennaio 2017  09:54

Le banche pronte a fare causa a Toshiba

Elena Reguzzoni
Le banche pronte a fare causa a Toshiba

Il nuovo scandalo che ha investito il colosso giapponese aveva già portato la settimana scorsa ad annunciare le dimissioni del vertice e la vendita della BU dei chip e del nucleare estero

La gestione dei conti non proprio trasparente da parte dei vertici di Toshiba è più volte emersa e ha creato un vero terremoto in Giappone.

Dopo le ultime rivelazioni però che parlano di un buco di circa 6 miliardi di dollari non solo il vertice del colosso giapponese ha annunciato di essere pronto a fare un passo indietro ed è stata annunciata la volontà di vendere sia la BU dei chip sia le attività nucleari esteri che è alla base tra l’altro dell’ultimo aumento delle perdite di Toshiba, ma le banche d’affari che hanno investito nel colosso giapponese anche nel tentativo di risollevarne le sorti, sembra che siano pronte a fare causa a Toshiba in relazione alla gestione degli ultimi due anni e ai continui scandali che l’hanno toccata.

 

Contenuti correlati : nucleare banche Toshiba Giappone causa conti chip scandalo

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI