18 Maggio 2016  14:47

Microsoft abbandona i feature phone

Aldo Cattaneo
Microsoft abbandona i feature phone

L’azienda ha ceduto, per 350 milioni di dollari, gli asset dei cellulari entry level a Foxconn

Microsoft, in attesa di capire quale strategia adotterà per gli smartphone, ha fatto una scelta definitiva sul fronte dei feature phone cedendo gli asset per la fascia entry level dei feature phone per 350 milioni di dollari a FIH Mobile, una succursale di Hon Hai/Foxconn Technology Group e HDM Global, Oy. In base all’accordo, FIH Mobile Global acquisisce Microsoft Mobile Vietnam, la struttura di produzione dell’azienda ad Hanoi in Vietnam e circa 4.500 dipendenti verranno trasferiti o entreranno in FIH Mobile e HMD Global, nel rispetto delle leggi locali. L'operazione dovrebbe chiudersi nella seconda metà del 2016. Microsoft quindi sembra volersi concentrare sui prodotti più evoluti e continuerà a sviluppare Windows 10 Mobile e a supportare i device Lumia come Lumia 650, Lumia 950 e Lumia 950 XL e i device dei partner OEM, come Acer, Alcatel, HP, Trinity e VAIO.

Contenuti correlati : FIH Mobile Foxconn Technology Microsoft smartphone feature phone Hon Hai
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI