22 Giugno 2016  14:54

Presentato l’Osservatorio Non Food 2016

Emanuela Sesta
Presentato l’Osservatorio Non Food 2016

“Il viaggio del consumatore in 80 touchpoint” è il titolo dell’indagine realizzata da GS1 in collaborazione di Trade Lab, in cui il tema della convergenza tra canale fisico e digitale resta quanto mai attuale

Si è svolto stamani a Milano, presso il ‘Piccolo Teatro Grassi’ di via Rovello, la presentazione dell’Osservatorio Non Food “Il viaggio del consumatore in 80 touchpoint” realizzato da GS1, associazione che riunisce 35mila imprese di beni di consumo, in collaborazione con TradeLab, società di analisi e consulenza direzionale, che dal 2002 monitora il settore dei beni non alimentari. A dare il benvenuto all’ampia platea intervenuta è stato Marco Cuppini, research and communication director GS1: “L’edizione 2016 si è concentrata sui numeri e sull’andamento del settore – finalmente positivo – e ha indagato sul percorso di acquisto compiuto dal consumatore lungo tutti i touchpoint, fisici e digitali. Emerge la consapevolezza che l’idea di una contrapposizione tra i due canali sia troppo schematica e artificiosa e che sussistano invece opportunità di incrocio e sovrapposizione ben più complesse in una logica di complementarietà, che definiscono un nuovo concetto di customer experience. Per il futuro la parola d’ordine sembra essere convivenza”. I trend dell’Osservatorio sono stati presentati da Luca Zanderighi, fondatore e partner di Trade Lab; mentre a Edmondo Lucchi, responsabile dip. new media di GfK, il compito di presentare l’interessante ricerca realizzata per l’edizione 2016 dell’Osservatorio e incentrata sull’analisi del processo di acquisto di alcuni prodotti – elettronica, elettrodomestici ed entertainment – confrontandone lo sviluppo, le fonti di informazione/i touch point implicati, in funzione di un esito transattivo online oppure offline.

 

Sono seguiti gli interventi “case history” di Michele Raballo, managing director Accenture Interactive, su “Progettare e realizzare l’omnichannel”; Francesco Ioppi, direttore immobiliare di Finiper, ha proseguito con “il centro commerciale come Hub fra fisico e digitale” riportando il caso de Il Centro di Varese; Mario Maiocchi, ad di Mondadori Retail, ha illustrato come “Vendere libri oggi”; Giuseppe Montella, head of online innovation, user experience and analytics Vodafone Italia, ha commentato la “smart customer interaction in the digital era”. Infine, l’intervento più atteso, Christina Fontana, senior manager business development Alibaba, ha definito come costruire “un mondo digitale intorno al cliente”.

 

Contenuti correlati : touchpoint GS1 beni non alimentari Osservatorio Non Food consumatore
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI