27 Ottobre 2016  09:44

Remedia cresce e nomina Augusto Zumbo d.g. di Remedia TSR

Elena Reguzzoni
Remedia cresce e nomina Augusto Zumbo d.g. di Remedia TSR

In aumento sia le aziende aderenti al consorzio sia le tonnellate conferite e raccolte. L’ingresso del manager si inquadra in questo sviluppo e nel “processo di trasformazione del settore della gestione dei rifiuti"

Remedia – consorzio al quale aderiscono oltre 1.500 aziende – chiuderà l’anno con un all’incremento dei rifiuti raccolti sul territorio italiano pari al 70% e per sostenere e gestire la crescita potenzia la struttura di Remedia TSR – la società operativa del Consorzio.

Nel dettaglio il consorzio ha chiamato Augusto Zumbo a ricoprire la carica di direttore generale. Il manager è un volto noto del mercato technical, ha alle spalle 25 anni di esperienza in particolare nel mondo telco e IT e ha ricoperto posizioni manageriali in Motorola, Acer, Wind e infine in Sony Mobile. “Augusto Zumbo ha una conoscenza approfondita del settore industriale a cui Remedia fa riferimento e ha condiviso in passato il percorso intrapreso dal nostro consorzio, avendo fatto parte del suo Consiglio di Amministrazione” – spiega Danilo Bonato, presidente di Remedia TSR e dg del Consorzio Remedia. “La scelta di un manager esperto e riconosciuto sul mercato come Augusto testimonia la qualità del progetto che stiamo costruendo e pone Remedia TSR al centro di un processo di trasformazione del settore della gestione dei rifiuti, sempre più industria di primaria importanza caratterizzata da investimenti in innovazione e da modelli circolari di valorizzazione delle risorse”.

Bonato ha poi voluto sottolineare che il grande incremento nella raccolta di Remedia “è dovuto, per circa un terzo, all’aumento delle quantità di RAEE conferite dai cittadini alle isole ecologiche e ai negozi della distribuzione; per due terzi, nell’aumento dei produttori aderenti. Infatti, nel primo semestre 2016, hanno aderito al nostro consorzio oltre 400 aziende, aumentando così ulteriormente le nostre quote a livello nazionale e portando il numero totale di produttori aderenti al consorzio a oltre 1.500 aziende”.

Entro fine anno il consorzio prevede di gestire circa 42 mila tonnellate di RAEE pericolosi “rappresentando così in assoluto il primo sistema collettivo nazionale per quantità gestite appartenenti a tale tipologia”.

Contenuti correlati : Remedia TSR Danilo Bonato isole ecologiche Remedia Augusto Zumbo nomina poltrone consorzio rifiuti associazione aziende RAEE
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI