28 Settembre 2016  10:28

Restituiti il 60% dei Galaxy Note 7

Gianfranco Caccamo
Restituiti il 60% dei Galaxy Note 7

Più della metà degli acquirenti del phablet coreano con la batteria difettosa hanno risposto al richiamo di sostituzione da parte di Samsung

Più della metà degli acquirenti del Galaxy Note 7 in Corea del Sud, Stati Uniti e Europa hanno risposto al richiamo di Samsung, in seguito ai difetti alla batteria che ha causato diversi incidenti, con terminali esplosi o incendiati. È quanto ha dichiarato il colosso coreano, che ha ribadito che è concentrata per la sostituzione dei device interessati più rapidamente possibile. Secondo quanto affermato Samsung, il 60% dei 2,5 milioni di Galaxy Note 7 venduti sono stati riconsegnati. E a metà settembre è iniziata la consegna dei device sostitutivi con batterie sicure.

Contenuti correlati : batteria difettosa Samsung Galaxy Note 7 richiamo sostituzione device phablet
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI

  • 21 Ottobre 2009
    Nuovo Trony a Orzinuovi
    Domani, giovedì 22 ottobre, il socio GRE Copre inaugura un punto vendita a insegna Trony a Orzinuovi, in provincia di Brescia. Lo store, con una superficie di 1.