17 Dicembre 2014  10:05

Riorganizzazione in casa Samsung

Aldo Cattaneo
Riorganizzazione in casa Samsung

I cambiamenti decisi dalla casa madre sono volti a rilanciare il business della telefonia mobile

Samsung ha annunciato una riorganizzazione strutturale che sarà operativa a partire dal 2015. Una ristrutturazione delle BU dettata in particolare dalla necessita di risollevare il settore “mobile” che, nel corso di quest’anno, ha riportato una forte flessione.

 

Questi cambiamenti prevedono che il Media Solution Center (MSC) ed il Global B2B Center (GBC) vengano integrati in organizzazioni correlate mentre una parte dell’MSC è stata unita al Mobile Communications Business. Inoltre, come già riportato dall’agenzia e-duesse , le filiali di vendita statunitensi di Samsung, Samsung Electronics America (SEA) e Samsung Telecommunications America (STA), sono state fuse un’unica entità con sede a Ridgefield Park, New Jersey. Samsung ha anche fatto un giro di poltrone di alcune posizioni dirigenziali, tra cui quelle relative ai presidenti regionali in Sud Asia e in Europa. Inoltre, il vice presidente esecutivo, Seokpil Kim, è ora a capo dello Strategic Marketing Office mentre Dongjin Koh è a capo del Mobile R&D Office nella divisione Business Mobile Communications.

 

Contenuti correlati : riorganizzazione business telefonia mobile Samsung
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI