15 Settembre 2016  09:41

Samsung accelera il passaggio generazionale

Elena Reguzzoni
Samsung accelera il passaggio generazionale

Lee Jae-Yong

Lee Jae-Yong, nipote del fondatore, nominato consigliere esecutivo

Il colosso coreano ha nominato Lee Jae-Yong - 48 anni, laurea negli Usa e nipote del fondatore della Samsung, operativo in azienda dal 2011 - consigliere esecutivo affidandogli così un ruolo maggiormente attivo proprio nel momento in cui, sottolineano alcuni osservatori, l’azienda sta attraversando uno dei momenti di maggiore crisi della sua storia per il problema delle batterie dei Note 7. Il manager già con la malattia del padre nel 2014 aveva ampliato le proprie responsabilità e nei prossimi mesi lo farà ancora maggiormente, soprattutto nelle aree più strategiche come quello delle acquisizioni, anche se Lee Kun Hee, suo padre, rimarrà sempre e comunque alla guida in qualità di presidente del più grande conglomerato familiare della Corea. Il board rimarrà comunque composto da quattro manager aziendali affiancati da 5 membri esterni. Lascia infatti il board il CFO Sang-Hoon Lee. La nomina dovrà comunque essere ratificata dall’assemblea in Ottobre.

Contenuti correlati : Lee Jae-Yong nipote Lee Kun Hee Samsung Note 7 Corea cariche nomine poltrone
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI

  • 26 Ottobre 2010
    Al via il concorso Pentax Chameleon
    È partito il concorso Pentax Chameleon che consente al consumatore di interagire in maniera creativa. Dal 25 ottobre 2010 fino al 9 gennaio 2011 è...