29 Luglio 2019  10:37

TIM e Vodafone, accordo sulle reti mobili

Aldo Cattaneo
TIM e Vodafone, accordo sulle reti mobili

Partnership tra i due colossi per un migliore sviluppo del 5G e una maggiore copertura in Italia

TIM e Vodafone hanno siglato degli accordi relativi alla condivisione della componente attiva della rete 5G, alla condivisione degli apparati attivi della rete 4G e all’ampliamento dell’attuale accordo di condivisione delle infrastrutture di rete passive. Gli accordi siglati puntano a sviluppare una più efficiente implementazione del 5G in Italia con una copertura geografica più ampia e una sensibile riduzione dei costi con sinergie attese per Vodafone e TIM pari a oltre 800 milioni ciascuno nei prossimi 10 anni. TIM e Vodafone integreranno le rispettive infrastrutture passive di rete in INWIT (Infrastrutture Wireless Italiane), dando vita alla più grande Towerco italiana e la seconda in Europa con oltre 22.000 torri. TIM e Vodafone controlleranno congiuntamente la nuova INWIT con una partecipazione paritetica nel suo capitale pari al 37,5% ciascuna, con la possibilità di ridurla nel tempo fino al 25%. Le due società individueranno le migliori modalità tecniche e commerciali per l’installazione congiunta dei propri apparati attivi 5G con esclusione delle grandi città, assicurando una più ampia e capillare diffusione della nuova tecnologia sul territorio nazionale. Entrambe le società manterranno una gestione separata della propria dotazione di frequenze e il controllo della qualità e funzionalità della propria rete, garantendo la flessibilità necessaria per innovare e competere sul mercato per soddisfare i bisogni dei rispettivi clienti.

Contenuti correlati : INWIT vodafone tim 5g
Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI