20 Settembre 2006  00:00

Toshiba: ritiro dei notebook con batterie Sony

TCrb

Dopo Dell e Apple anche la casa giapponese ha annunciato il ritiro di 340.000 computer portatili

Dopo l’iniziativa di Apple e Dell che nei giorni scorsi avevano ritirato dal mercato quasi 6 milioni di computer portatili, anche Toshiba ha annunciato ieri il ritiro di 340.000 notebook a causa della presenza di batterie difettose a marchio Sony.La casa giapponese, al contrario di Dell e Apple che avevano lamentato problemi di combustione o emissione di fumo da parte delle batterie, ha precisato che il difetto causerebbe invece improvvise perdite di potenza.Il ritiro, che dovrebbe essere completato entro 40 giorni, interesserà i modelli Dynabook e Satellite prodotti tra marzo e maggio.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI