04 Dicembre 2014  18:01

Trade Consumer Electronics di dicembre è online

aldo cattaneo
Trade Consumer Electronics di dicembre è online

Accoglie al suo interno l’inserto Speciale Bilanci in cui troverete gli economics di 176 ragioni sociali del canale eldom e delle 5 centrali

Sugli store di Apple, Google e Windows è possibile scaricare la versione digitale del numero di dicembre di Trade Consumer Electronics. Al suo interno, un prezioso inserto da conservare, lo Speciale Bilanci, l’annuale appuntamento che quest’anno offre i dati finanziari di 176 ragioni sociali del canale eldom e delle 5 centrali. Gli addetti ai lavori potranno trovare al suo interno molte le informazioni utili: il fatturato, il patrimonio netto e il margine di 1° livello degli operatori dell’eldom nel 2013, così come l’andamento degli utili, i loro costi, le loro scorte e i loro giorni medi di pagamento.

 

All’interno del numero abbiamo affrontato il tema del credito al consumo e del suo uso da parte del canale eldom troppo sbilanciato sulla leva promozionale. Visto che negli smartphone l’open market sta ottenendo risultati più che interessanti abbiamo chiesto all’industria se il trade sta sfruttando al meglio questa occasione e quali margini di miglioramento per la gestione della categoria. I dati di Qberg sull’esposizione in negozio e sulle promozioni ci hanno permesso di analizzare se nel mondo Tv ci sia veramente l’avanzata dei cosiddetti B-Brand. Dvd e Blu-ray vengono venduti anche online e i pure player ci hanno raccontato come l’home video “fisico” entra nelle loro strategie di business. Riccardo Pasini di Elite saluta il mercato sulle nostre pagine ricordando che si possono soddisfare desideri e sogni del consumatore e non solo proporgli l’ennesimo sottocosto. Marco Mazzanti, direttore commerciale di SGM ci ha spiegato la strategia di Unieuro per quanto il mondo videogame. Marco Di Lernia, consumer imaging marketing director di Canon Italia ci ha raccontato come a partire dalla nuova campagna di comunicazione europea del brand è cambiato l’approccio al mercato e al canale dell’azienda fotografica. Con Gianluca Di Pietro, general manager di Hisense Italia abbiamo fatto il punto del percorso del brand cinese nel nostro Paese.

 

Una versione digitale sia per tablet che per smartphone, scaricabile gratuitamente sugli App store Apple, Google e Microsoft e come sempre ricca di contenuti extra.

Contenuti correlati : Speciale Bilanci Trade Consumer Electronics dicembre online

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI