12 Luglio 2019  12:24

Transparency, il nuovo servizio Amazon contro la contraffazione

Aldo Cattaneo
Transparency, il nuovo servizio Amazon contro la contraffazione

Il colosso eCommerce mette a disposizione delle aziende un sistema per tracciare i prodotti originali

Si chiama Transparency, il servizio messo a punto da Amazon per combattere la contraffazione. Le aziende che aderiscono al programma potranno assegnare un codice univoco a ogni prodotto, che viene tradotto in un QR Code applicabile al singolo articolo, grazie al quale è possibile verificarne l’autenticità con lo scopo di limitare il fenomeno della contraffazione. I brand potranno inserire anche informazioni aggiuntive per rendere più completa possibile la “carta d’identità” del prodotto. La verifica avviene sia da parte di Amazon che analizza i codici Transparency per garantire che solo gli articoli originali vengano spediti ai clienti, sia dai consumatori che, attraverso una apposita App, potranno verificare l’autenticità del prodotto ricevuto a casa anche se acquistato su uno dei marketplace di Amazon.

Contenuti correlati : Transparency Amazon ecommerce contraffazione

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI

  • 17 Settembre 2012
    Haier annuncia il suo primo Grand Tour
    Haier, annuncia il suo primo Grand Tour: “parliamo di una serie di eventi e incontri ai quali interverranno noti esperti d’arte insieme a rappresentanti...