27 Settembre 2016  12:09

ZTE investe sull’Italia

Gianfranco Caccamo
ZTE investe sull’Italia

L’azienda cinese aprirà nel nostro paese un centro ricerche e sviluppo e si pone come obiettivo di arrivare in cinque anni ad una quota di mercato smartphone del 10%

Nei mesi scorsi ZTE Italy con l’accordo con Mediamarket aveva sottolineato la volontà di entrare nella GD e di crescere nel mercato italiano. Oggi – come riportato da Il Sole 24 ore – l’azienda cinese ha negli smartphone una quota di mercato del 3%, ma Kun Hu, amministratore delegato di ZTE Italia ha sottolineato che «Nei prossimi cinque anni puntiamo a una quota vicina al 10% come abbiamo adesso negli Usa». E come nel resto del mondo punta non solo a crescere, ma anche ad investire. Hu ha affermato, infatti, che «vogliamo creare un centro di ricerca e sviluppo in Italia come abbiamo fatto in altri Paesi europei». Inoltre il manager ha sottolineato la volontà di crescita in tutte le BU, ovvero IoT, smartphone e reti mobile e fisse, e raddoppiare quest’anno il suo fatturato, che nel 2015 è stato di 30 milioni di euro edi arrivare entro cinque anni a mezzo miliardo di euro.

 

Contenuti correlati : centro ricerca e sviluppo Kun Hu ZTE Italia investimenti smartphone fatturato crescita
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI