25 Ottobre 2016  14:19

7.000 aziende in visita al Sicam 2016

Anna Montalbetti
7.000 aziende in visita al Sicam 2016

Numeri in crescita per la fiera dei componenti del mobile. Gli espositori sono stati 560

Si è conclusa con numeri lusinghieri l’edizione 2016 del Sicam, la fiera dei componenti per l’industria del mobile che si è svolta dal 18 al 21 ottobre a Pordenone. Le aziende in visita sono state 7 mila, contro le 6.800 dello scorso anno. Il 64% erano italiane, il 36% estere, percentuale in crescita a dimostrazione della “internazionalità del Salone” dicono gli organizzatori.

Incrementi interessanti si sono registrati nelle presenze di designer e architetti, che hanno visitato con interesse gli stand delle 560 aziende presenti (erano 522 nel 2015). “Si sono confermate sia l'attrattiva che il valore in fatto di relazioni di business della manifestazione” notano gli organizzatori: “Sono le stesse numerose prenotazioni già raccolte in fiera per l’edizione 2017 a confermarlo”.

Per quanto riguarda i visitatori stranieri, a Pordenone si è registrata la presenza anche di diversi Paesi dell’Africa continentale sub-sahariana e del Medio Oriente. La Germania è stata la principale nazione di provenienza dei visitatori esteri, seguita da Francia, Gran Bretagna e Russia. L’appuntamento per l’edizione 2017 del Sicam è sempre a Pordenone dal 10 al 13 ottobre.

Contenuti correlati : Sicam fiera componenti mobili designer architetti aziende business
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 15 Giugno 2020
    È ora
    Con l’apertura dei negozi il 18 maggio scorso, il Paese sta tornando lentamente alla normalità e anche il settore retail prova a ripartire.
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

  • 14 Luglio 2010
    Raee, cambiano le regole
    I Sistemi collettivi sono e saranno un tassello indispensabile nel sistema Raee, anche in futuro, grazie a un emendamento pubblicato recentemente,...

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy