21 Aprile 2015  10:07

Ambient marketing per Miele

Anna Montalbetti
Ambient marketing per Miele

Una maxi lavatrice per raccontare la vita delle persone

Nei giorni del Fuori Salone davanti alla Miele Gallery di Milano è comparsa un’enorme lavatrice che ha stupito e incuriosito visitatori e passanti. Il mastodontico oggetto riproduce il modello W1 e rimarrà nella piazza adiacente al negozio fino al 28 aprile. Si tratta di una operazione di ambient marketing che Miele ha voluto realizzare presentando il bucato come una “metafora della vita di ogni persona” dove alla fine del ciclo di lavaggio inizia una nuova avventura. L’azienda invita così gli utenti a scoprire “Di che stoffa sei?”, tramite un’iniziativa volta a individuare l’approccio di ciascuno alla vita quotidiana. A tutto ciò è collegato #storiedimiele, dove si raccontano i gesti quotidiani, come fare il bucato.

Contenuti correlati : lavatrice W1 #storiedimiele Fuori Salone Miele Milano
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 20 Luglio 2020
    Da insegna a brand
    Se da un lato l’industria non smette di investire per costruire un’identità di marca importante - e le numerose...
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

  • 24 Settembre 2012
    Boffi in trattative con FederlegnoArredo
    Boffi ha comunicato oggi che, dopo la decisione di uscire da FederlegnoArredo, avvenuta lo scorso maggio, l’azienda è stata invitata dai vertici...

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy