03 Marzo 2016  11:48

Ancora buone notizie sul fronte immobiliare

Anna Montalbetti
Ancora buone notizie sul fronte immobiliare

Nei primi nove mesi del 2015 le compravendite sono cresciute del 5,3%

Nuova fiducia e un migliore accesso al credito sono i segnali positivi che registrano le reti Tecnocasa e Tecnorete. L’effetto potrà essere un aumento delle transazioni e una stabilità dei prezzi delle abitazioni, inversione di marcia rispetto al passato, visto che i prezzi sono in calo progressivo dal 2008, con una flessione vicina al 40%, con lievi differenze tra grandi città, hinterland e capoluoghi di provincia.

 

Riguardo ai primi nove mesi del 2015 le compravendite immobiliari in Italia sono cresciute del 5,3% proprio in forza dei prezzi più bassi delle abitazioni e alla ripresa del mercato dei mutui. Secondo il più recente Bollettino Statistico pubblicato dalla Banca d’Italia, sempre nei primi nove mesi del 2015, riguardo ai mutui gli italiani hanno ricevuto finanziamenti per l’acquisto di un immobile pari a poco più di 28 miliardi di euro, che rappresenta un +64,5% rispetto allo stesso periodo del 2014. Tecnocasa sottolinea che la domanda di mutui è in crescita ormai da oltre due anni e si prevede che il trend possa proseguire, se la Banca Centrale Europea “continuerà a sostenere i finanziamenti alle famiglie”.

Contenuti correlati : immobiliare compravendite Tecnocasa Tecnorete abitazioni immobile mutui

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 11 Dicembre 2019
    Rompere le regole
    Se è vero che l’unicità del retail è data dai valori che hanno creato l’insegna, dalla sua storia e dall...
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy