04 Novembre 2015  10:45

Bilancio positivo per Snaidero a Expo 2015

Anna Montalbetti
Bilancio positivo per Snaidero a Expo 2015

L’azienda ha contribuito con prodotti dentro l’Esposizione e con eventi in città

Cala il sipario su Expo 2015 e le aziende tracciano un bilancio di questa grande avventura, che in sei mesi ha saputo attirare 22,5 milioni di visitatori, cifra tra le più alte nella storia delle Esposizioni Universali. Tra i produttori protagonisti dell’evento c’è Snaidero, presente all’interno di Expo presso l’area Basmati del Cluster Riso con tre cucine attive: Ola 25 Limited Edition, Time e Skyline. Numerose anche le attività collaterali: Expo in Città, con la presenza in Triennale, nella mostra Arts & Foods, del modello Spazio Vivo, disegnato da Virgilio Forchiassin nel 1968; gli eventi Fuori Expo, come i Design & Food Party presso lo showroom di Milano in via De Amicis e attività di cooking experience nella scuola di cucina Farm 65.

 

"Orgogliosi di essere friulani con una costante proiezione verso il mondo" così ha introdotto il bilancio su Expo Edi Snaidero, presidente e a. d. dell’azienda, aggiungendo: "È stata una grandissima operazione culturale del nostro Paese, che ha generato un dibattito positivo di conoscenza e confronto con culture e Paesi differenti. Noi non potevamo sottrarci all’opportunità e riteniamo di aver dato il nostro contributo, di qualità, storia, relazione e cultura”.

 

Contenuti correlati : cucine attive Arts & Foods Farm 65 Expo 2015 Expo in Città Snaidero Triennale Edi Snaidero
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 20 Luglio 2020
    Da insegna a brand
    Se da un lato l’industria non smette di investire per costruire un’identità di marca importante - e le numerose...
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy