18 Febbraio 2013  12:16

Cessata la Cassa integrazione per Tisettanta

PCAM
Cessata la Cassa integrazione per Tisettanta

Al momento proseguirebbe solo l’attività dell’outlet

È scaduto il periodo di cassa integrazione per la Tisettanta di Giussano, in provincia di Monza e Brianza, titolare anche del marchio di cucine Elam. È durata due anni, con un’ulteriore proroga negli ultimi mesi, ed era destinata ai 70 degli originari 160 dipendenti dell’azienda di mobili. I giornali locali nei mesi scorsi riportavano la possibilità di una eventuale acquisizione da parte di un gruppo straniero. In particolare, “infonodo.org” indicava l’arrivo di una delegazione indiana. Ma le trattative non sono andate a buon fine e così la Tisettanta ha cessato l’operatività, anche se non del tutto. “Il Cittadino di Monza e Brianza” di venerdì scorso, infatti, segnala che l’attività è stata rilevata dalla Dgm srl, “un’azienda già del gruppo Tisettanta che gestisce l’outlet e che continua la produzione e la vendita di mobili e complementi d’arredo”, impiegando 15 persone.

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 28 Aprile 2020
    Il design che non si arrende
    Mentre chiudiamo questo numero, il decreto in vigore impone il lockdown fino al prossimo 3 maggio.
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

  • 31 Maggio 2013
    Siemens on air con la campagna tv
    A partire da domenica per tre settimane andrà in onda la prima campagna TV di Siemens, composta da due flight che avranno come protagonisti il nuovo...

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy