23 Aprile 2015  15:36

Cosa si aspettano gli utenti dagli elettrodomestici?

Anna Montalbetti
Cosa si aspettano gli utenti dagli elettrodomestici?

I risultati dell’indagine dell’Unione Nazionale Consumatori

Quali aspettative hanno i consumatori quando acquistano un elettrodomestico? A questo interrogativo ha voluto rispondere l’Unione Nazionale Consumatori con un’indagine che ha riassunto Massimiliano Dona, segretario nazionale dell’associazione, durante l’assemblea generale di Ceced Italia che si è tenuta questa mattina a Milano. All’evento infatti sono stati invitati rappresentanti della distribuzione e dei clienti finali a dimostrazione della volontà di Ceced Italia di continuare a lavorare e dialogare con tutti i protagonisti della filiera. In merito all’indagine di Unc, Dona ha sottolineato innanzitutto che per chi acquista un elettrodomestico la convenienza, e dunque il prezzo, rimane comunque una “bussola” con cui orientarsi, anche se si comincia a guardare con maggiore interesse alla qualità. Il desiderio inoltre è di essere ascoltati dall’industria: “ciò significa, ad esempio, ricevere il libretto di istruzioni del prodotto, che spesso ormai deve essere reperito on line, ma più di tutto gli utenti hanno bisogno di instaurare una ‘relazione’, per esempio attraverso dei call center, o delle App”. Importante è poi il tema della garanzia: il prodotto deve poter essere riparato, senza troppe lungaggini burocratiche e “palleggiamenti” tra distribuzione e industria; “i consumatori soprattutto non vogliono sentirsi dire che è più conveniente comprare un elettrodomestico nuovo piuttosto che riparare quello attuale” ha proseguito Dona. Allo stesso modo, vogliono che sia realmente possibile restituire l’elettrodomestico a fine vita. Sono inoltre interessati al tema della connettività, perché comprendono che consente di ottenere risparmi, “perciò occorre che l’industria prosegua su questa strada”. Per quanto riguarda i punti vendita, i clienti finali aspirano ad avere come interlocutori addetti alle vendite preparati, e se possibile anche più numerosi. Infine, chiedono promozioni non “ingannevoli, come quelle che pubblicizzano prodotti scontatissimi ma disponibili in un numero irrisorio rispetto alla domanda”.

 

 

Contenuti correlati : Unione Nazionale Consumatori relazione elettrodomestici Ceced Italia prezzo garanzia connettività promozioni
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 28 Aprile 2020
    Il design che non si arrende
    Mentre chiudiamo questo numero, il decreto in vigore impone il lockdown fino al prossimo 3 maggio.
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

  • 01 Giugno 2012
    Al via Atlete II
    Ha preso il via il progetto europeo Atlete II, che si occupa della verifica della conformità delle prestazioni delle lavabiancheria a quanto dichiarato sull’Energy label.

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy