28 Ottobre 2016  11:19

Electrolux chiude il 3° trimestre a oltre 3 miliardi di euro

Anna Montalbetti
Electrolux chiude il 3° trimestre a oltre 3 miliardi di euro

Fatturato in calo dell’1,4%, ma utile operativo ancora in crescita

Electrolux ha reso noti i risultati dei primi nove mesi del 2016 e del terzo trimestre di quest’anno. Il 3° Q si è chiuso a 30,852 miliardi di corone svedesi (circa 3,13 miliardi di euro), in flessione dell’1,4% rispetto allo stesso periodo del 2015. Cresce però del 21% l’utile operativo. Tali risultati si inseriscono in un contesto in cui la domanda di elettrodomestici in Europa è cresciuta dell’1%: +2% nei Paesi dell’Est, mentre all’Ovest, pur rimanendo invariato l’andamento, è aumentata la domanda in numerosi Paesi. In Nord America la situazione è rimasta invariata, mentre in Cina si è registrata una stagione importante per i climatizzatori.

 

Tornando a Electrolux, nel trimestre considerato il Gruppo è cresciuto del 2% nell’area Emea, è calato del 5% in Nord America, mentre ha registrato un +11% nella zona Asia/Pacifico. I piccoli elettrodomestici sono scesi del 10%, i prodotti professionali segnano invece un +4%.

 

I primi nove mesi hanno portato vendite per 88,949 miliardi di corone (poco più di 9 miliardi di euro), in flessione del 3% rispetto allo stesso periodo del 2015. L’utile operativo cresce del 58%.

 

 

Contenuti correlati : Electrolux trimestre elettrodomestici piccoli elettrodomestici
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 15 Giugno 2020
    È ora
    Con l’apertura dei negozi il 18 maggio scorso, il Paese sta tornando lentamente alla normalità e anche il settore retail prova a ripartire.
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy