14 Ottobre 2015  11:55

Estendere il bonus Mobili anche in assenza di ristrutturazione

Silvia Mussoni
Estendere il bonus Mobili anche in assenza di ristrutturazione

FederlegnoArredo lo propone per le giovani famiglie

In vista dell’approvazione della Legge di Stabilità, FederlegnoArredo propone, oltre alla proroga del bonus Mobili, l’estensione del credito fiscale anche in assenza di ristrutturazione, qualora a investire sull’acquisto degli arredi sia una famiglia giovane. Dichiarano da FederlegnoArredo: “Il bonus Mobili, vincolato alla ristrutturazione dell’immobile, ha dimostrato di essere uno strumento straordinario sia dal punto di vista sociale, incontrando il favore di moltissime famiglie utilizzatrici, sia dal punto di vista economico, consentendo di salvare 10.000 posti di lavoro e dando respiro a un settore fondamentale per il sistema economico del Paese”. Il presidente dell’associazione Roberto Snaidero ha aggiunto: “Riteniamo che in questa fase di incertezza per il futuro sia fondamentale dare un segnale di fiducia e attenzione in particolare alle giovani coppie che intendono metter su casa. Dobbiamo pensare a nuovi strumenti di agevolazione che possano incentivarli a costruire il loro futuro. Credo che l’ottimo riscontro avuto con il bonus Mobili sia da estendere anche ai casi in cui non viene fatta la ristrutturazione se ad investire nell’arredamento è una famiglia giovane, under 35”. Tra le ipotesi contemplate dai ministeri dell’Economia e delle Infrastrutture, che stanno lavorando alla proroga dei bonus fiscali legati all’edilizia, ce n’è una pensata per i giovani, che prevede l’estensione del bonus Mobili alle giovani coppie in affitto.

Contenuti correlati : FedelegnoArredo ministero dell’Economia ministero delle Infrastrutture Roberto Snaidero bonus Mobili incentivi fiscali ristrutturazione
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 28 Aprile 2020
    Il design che non si arrende
    Mentre chiudiamo questo numero, il decreto in vigore impone il lockdown fino al prossimo 3 maggio.
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy