11 Giugno 2015  10:32

Faber festeggia 60 anni

Anna Montalbetti
Faber festeggia 60 anni

Al via un ricco carnet di appuntamenti celebrativi legati a Expo 2015

Faber, produttore di cappe fabrianese, è arrivato al traguardo dei 60 anni. Proprio l’11 giugno del 1955 infatti Abramo Galassi fondava la Faber Plast, per la lavorazione di materie plastiche, dove poi è venuta alla luce “la prima cappa aspirante” e l’azienda ha così dato il via al distretto fabrianese delle cappe. Oggi Faber, passata sotto la proprietà della svizzera Franke, realizza oltre 2 milioni e mezzo di pezzi l’anno grazie a sette stabilimenti in altrettanti Paesi e spedisce i suoi prodotti in quattro continenti. In Italia “una cappa su due è firmata Faber”.

Per celebrare questa ricorrenza Faber dà il via a una densa serie di eventi in parallelo con Expo 2015. Questa settimana è presente a Milano con la cappa Arkea nel progetto Cucina di confine nelle vetrine della Rinascente di piazza Duomo. Dalla fine di giugno alla fine di ottobre i prodotti dell’azienda avranno una location presso l’Art Design Box, all’ingresso di Expo, dove verranno realizzati 20 showcooking dedicati ai segreti della cucina italiana. Per Expo in Città, invece, da luglio a ottobre la Faber Street Food Academy offrirà 10 lezioni per scoprire i segreti del cibo di strada. Infine sarà lanciata una Limited Edition di alcune delle cappe più prestigiose: da Veil, che scardina gli schemi estetici tradizionali, ad Arkea, “il modello con illuminazione a effetto cromoterapia”, fino a Jolie.

 

Contenuti correlati : Abramo Galassi Expo in Città Arkea Art Design Box Faber Street Food Academy Veil Jolie Faber produttore cappe Franke Expo 2015 cappa

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 11 Marzo 2020
    Consumatori? No, persone
    Il termine consumatore? Sorpassato. E cliente? Anche. Oggi è più semplice parlare di “persone”, singoli individui...
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

  • 02 Aprile 2019
    Agli italiani piace un arredamento moderno
    Nei gusti degli italiani in tema di arredamento vince lo stile moderno (42%), con le sue linee simmetriche e i suoi colori puri, rispetto a quello tradizionale (30%).

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy