27 Agosto 2019  12:16

Fiera Milano, 1° semestre a 153,9 milioni di euro

Roberta Broch
Fiera Milano, 1° semestre a 153,9 milioni di euro

L’EBITDA è pari a 62,4 milioni di euro

Fiera Milano ha comunicato i risultati relativi al primo semestre dell’anno. I ricavi sono stati pari a 153,9 milioni di euro, rispetto a 157,7 milioni nel primo semestre 2018 e 133,9 milioni nel primo semestre 2017, periodo comparabile per il calendario fieristico. L’EBITDA è in decisa crescita: 62,4 milioni di euro rispetto a 46,1 milioni nel primo semestre del 2018 e 11,9 milioni nel primo semestre 2017. Nel semestre si sono svolte nei quartieri fieristici di fieramilano e fieramilanocity 26 manifestazioni, due manifestazioni fuori quartiere e 23 eventi congressuali con annessa area espositiva, per un totale di 864.345 metri quadrati netti espositivi, rispetto a 995.345 dello stesso periodo del 2018. Il numero degli espositori è passato da 17.550 nel primo semestre 2018 a 15.465 nel primo semestre 2019. All’estero si sono tenute 13 manifestazioni (12 nel primo semestre 2018), per un totale di 171.225 metri quadrati netti espositivi (148.955 metri quadrati nel primo semestre 2018) e 4.615 espositori (3.075 nel primo semestre 2018).

L’Amministratore Delegato e Direttore Generale di Fiera Milano, Fabrizio Curci, ha commentato: “Nel primo semestre le aree di business sono tutte in crescita rispetto al 2017, periodo comparabile per calendario fieristico. Questo elemento, unito a una maggior penetrazione dei servizi e una performance positiva del business congressuale, hanno contribuito a una forte generazione di cassa, leva fondamentale per le recenti acquisizioni quali MADE Eventi, organizzatrice di MADE expo, e il marchio Cartoomics. Tutti questi fattori, unitamente ad una forte performance attesa nel quarto trimestre, ci permettono di rivedere al rialzo il target di EBITDA per il 2019”.

Contenuti correlati : Fabrizio Curci Fiera Milano

EDITORIALISTI

  • 03 Ottobre 2019
    Traffico= fatturato?
    Come afferma un noto rivenditore romano, da tempo il canale soffre di un malessere condiviso, ovvero la “sindrome del negozio vuoto”.
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

  • 18 Novembre 2013
    “Diminuire i prezzi degli immobili”
    Uno studio di Scenari Immobiliari realizzato per Confimprese, ha individuato una relazione tra commercio e qualità urbana analizzando la situazione...

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy