29 Novembre 2016  12:30

Gli agenti immobiliari sono ottimisti sulle prospettive del mercato

Elena Rembado
Gli agenti immobiliari sono ottimisti sulle prospettive del mercato

È quanto emerge dal Sondaggio congiunturale sul mercato delle abitazioni in Italia, relativo al periodo luglio-settembre 2016

Nel terzo trimestre del 2016 le agenzie immobiliari che hanno venduto almeno una casa sono lievemente aumentate (dal 71,3 al 72,9%) rispetto al precedente Sondaggio congiunturale sul mercato delle abitazioni in Italia.

Alle interviste, che si sono svolte tra il 27 settembre e il 21 ottobre 2016, hanno partecipato 1.404 agenzie. Il saldo tra la quota di operatori che riportano un aumento del numero dei potenziali acquirenti e quella di coloro che segnalano una diminuzione è salito a 4,6%, da 1,7% nell’indagine precedente, avvicinandosi ai valori di un anno prima (6,1%). Il 64% (era il 54,4%) riporta una stabilità dei prezzi di vendita. Il margine medio di sconto sui prezzi di vendita rispetto alle richieste iniziali del venditore si è ridotto al 13%, dal 14,5% del secondo trimestre, come pure il tempo medio intercorso tra l’affidamento del mandato e la vendita dell’immobile, sceso a 8,9 mesi da 9,4 nell’indagine precedente; i tempi medi per la vendita degli immobili rimangono più brevi di circa due mesi nelle aree urbane rispetto alla parte restante del Paese.

La quota di acquisti finanziati con mutuo ipotecario è salita a 80,2% (era il 77,1%). Le aspettative degli agenti immobiliari sulle tendenze a breve termine del proprio mercato di riferimento sono risultate più ottimistiche rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. La quota di operatori che prevede una flessione dei prezzi nel trimestre in corso è diminuita (30,5%, da 39,2% della rilevazione di luglio), a fronte di un aumento nei giudizi di stabilità (67,6%, da 59,1% della scorsa rilevazione).

 

Contenuti correlati : Sondaggio congiunturale mandati mutuo ipotecario stabilità mercato immobiliare agenzie prezzi vendite flessione

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Agosto 2019
    Un business a tinte verdi
    La sostenibilità è un valore fondamentale per il canale e un’opportunità di arricchimento per l’intera filiera,...
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

  • 21 Settembre 2009
    Maistri si unisce ad Alberto Minotti Srl
    Dopo la fusione di Minotti Cucine e Giacomelli Arredamenti, anche il produttore di cucine Maistri confluisce nella nuova società Alberto Minotti Srl.

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy