19 Luglio 2016  16:01

Grandi e piccoli elettrodomestici, climatizzazione: i risultati

Anna Montalbetti
Grandi e piccoli elettrodomestici, climatizzazione: i risultati

I dati GfK relativi ai primi 5 mesi del 2016 segnalano un trend positivo per quasi tutte le categorie di prodotto

Il quadro generale della vendita dei beni durevoli mostra segnali positivi nei primi cinque mesi di quest’anno, confermando l’andamento del 2015. Così Enzo Frasio, commercial director, GfK Consumer Choises ha introdotto il commento dell’andamento dei mercati dei grandi e piccoli elettrodomestici e della climatizzazione tenutosi durante la conferenza stampa che Ceced Italia ha organizzato oggi a Milano. Questi infatti rappresentano la parte preponderante dei prodotti delle aziende che aderiscono all’associazione, oggi guidata da Marco Imparato, direttore generale, e Manuela Soffientini, presidente.

Il comparto dei grandi elettrodomestici venduti nel canale Eldom e Mobilieri cresce del 3,6% a valore e del 2,9% a volume nei primi cinque mesi dell’anno e del 3,8% a valore e 3,1% a volume nel bimestre aprile-maggio. Tra gennaio e maggio le lavatrici segnano +2,8% a valore e +1% a volume, le asciugatrici +10,4% a valore e +15,7% a volume (ma il trend migliora ulteriormente nel bimestre aprile-maggio), le lavastoviglie +3,5% a valore e +5,8% a volume, (anche qui il trend migliora nel bimestre), i frigoriferi +4,7% a valore e +3% a volume (con crescite più importanti nel bimestre), i congelatori sono pressoché stabili, le cucine free standing segnano un +0,7% a valore e +0,2% a volume, i forni +2,9% a valore e +3,3% a volume, i piani cottura +4,3% a valore e +3,6% volume (con un andamento migliorativo nel bimestre). L’incasso continua la sua penetrazione, e quindi la crescita, nel canale Eldom, “mentre il canale mobilieri rimane pressoché stabile” ha sottolineato Frasio, il quale ha anche indicato che i motivi di queste crescite sono da ricercarsi nell’innovazione di prodotto, nel miglioramento dell’efficienza energetica e nella capacità di carico, nel caso delle lavatrici. Nella cottura invece emergono tecnologie come i forni a vapore e l’induzione “che oggi rappresenta un quarto del mercato”.

Per quanto riguarda i piccoli elettrodomestici, per la maggior parte dei prodotti il bimestre aprile-maggio segna un andamento migliore dei primi cinque mesi dell’anno: tra aprile e maggio l’intero comparto è cresciuto del 4% a valore e dell’1,8% a volume, il settore Casa del 7,2% a valore e dell’1,6% a volume: spiccano gli aspirapolvere che salgono del 10,6% a valore e del 3,3% a volume, trainati dalle scope senza filo, mentre la pulizia a vapore è in calo, i ferri da stiro tornano in positivo, soprattutto a valore; il settore Cucina cresce dell’1% a valore ma cala del 3,2% a volume: le crescite più importanti vengono dagli spremiagrumi e centrifughe, che nel bimestre registrano +67,2% a valore e +28,9% a volume; i prodotti per la cucina sono invece in negativo, probabilmente perché “scontano il buon andamento dello scorso anno” ha detto Frasio; nella Cura persona crescono la rasatura maschile (+ 4,9% a valore e +7,1% a volume) e l’igiene orale (+20% a valore e +22,5% a volume), mentre sono in calo la depilazione femminile, perché cresce la versione tradizionale ma non più la luce pulsata, e la cura dei capelli.

Risultati da record per la climatizzazione, già positiva lo scorso anno grazie alle vendite effettuate a luglio. Nel 2016 prosegue questo trend in mesi, tra gennaio e maggio, non tipicamente vocati alla vendita di questi prodotti, grazie “al maggiore spazio a scaffale nei punti vendita e ad alcune attività promozionali”: i climatizzatori fissi crescono del 96,7% a valore e dell’84% a volume, i portatili del 394,8% a valore e del 261,4% a volume.

Contenuti correlati : spremiagrumi centrifughe rasatura maschile igiene orale depilazione femminile climatizzatori fissi climatizzatori portatili canale Eldom canale Mobilieri beni durevoli grandi elettrodomestici piccoli elettrodomestici Ceced Italia GfK lavatrici asciugatrici lavastoviglie frigoriferi congelatori free standing forni piani cottura incasso forni a vapore induzione aspirapolvere ferri da stiro cucina climatizzazione
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 28 Aprile 2020
    Il design che non si arrende
    Mentre chiudiamo questo numero, il decreto in vigore impone il lockdown fino al prossimo 3 maggio.
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy