29 Agosto 2016  10:41

Nel 1° semestre il gruppo Franke realizza 900 milioni di euro

Anna Montalbetti
Nel 1° semestre il gruppo Franke realizza 900 milioni di euro

L’azienda svizzera segna un incremento dell’11,3%

Il gruppo Franke ha reso noti i risultati relativi al primo semestre del 2016. In questo periodo l’azienda ha registrato un fatturato di 985,2 milioni di franchi svizzeri (oltre 900 milioni di euro), in crescita dell’11,3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno; La divisione più importante del Gruppo, Franke Kitchen Systems, che comprende gli elettrodomestici, “ha continuato il suo trend positivo” registrando un incremento del 9%; risultati particolarmente importanti sono stati ottenuti in Cina (nel contract) e negli Stati Uniti (nel retail). Il settore che registra le crescite più importanti è invece Franke Coffee Systems, con un +31,5%. “La divisione Kitchen Systems ha lanciato nuove linee di prodotto e in particolare il segmento delle cappe ha mostrato una crescita significativa e continua a viaggiare verso la leadership di mercato sia con i brand Faber e Franke sia con i prodotti realizzati per i clienti Oem” ha dichiarato Alexander Zschokke, Ceo di Franke Group.

 

“Dopo un 2015 debole”, segnato dalla decisione della Banca centrale svizzera di eliminare il tetto minimo del cambio franco-euro a 1,2 franchi per 1 euro, il gruppo Franke segnala che nel primo semestre di quest’anno l’Ebit è cresciuto del 182,5% a 66,2 milioni di franchi svizzeri (oltre 60 milioni di euro).

 

Per quanto riguarda l’intero 2016, nonostante la buon partenza dell’anno finanziario, le previsioni del gruppo Franke rimangono cautamente ottimistiche in considerazione dello sviluppo delle varie economie, dei mercati finanziari e della situazione politica generale. L’azienda confida comunque di raggiungere gli obiettivi prefissati per l’anno in corso.

 

 

Contenuti correlati : gruppo Franke Kitchen Systems elettrodomestici cappe Faber

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 11 Marzo 2020
    Consumatori? No, persone
    Il termine consumatore? Sorpassato. E cliente? Anche. Oggi è più semplice parlare di “persone”, singoli individui...
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy