29 Aprile 2016  10:38

Smeg ancora vincitrice ai Red Dot Design Award

Silvia Mussoni
Smeg ancora vincitrice ai Red Dot Design Award

La cucina free standing con estetica Victoria

Sul podio il frullatore della Linea Anni ’50 e la cucina free standing con estetica Victoria

Smeg per il secondo anno consecutivo vince ai Red Dot Design Award. Sono due i prodotti Smeg ad essere stati selezionati dalla giuria internazionale del prestigioso premio. Al frullatore della Linea Anni ’50, firmato da Matteo Bazzicalupo e Raffaella Mangiarotti dello studio Deepdesign, è stato conferito il Red Dot for high design quality. I modelli di cucina free standing Victoria sono stati premiati invece con il Red Dot: Best of the Best (for top design quality and ground-breaking design). I due prodotti vincitori saranno presentati alla mostra “Design on Stage” per quattro settimane prima di diventare parte della collezione permanente del Red Dot Design Museum a Essen, la città tedesca che ha dato i natali al premio nel 1955.

Schermata-04-2457508-alle-09.14.35

Questa edizione ha visto la partecipazione di oltre 5.200 prodotti provenienti da aziende e designer di oltre 57 nazioni. I criteri di valutazione per giudicare i prodotti in gara sono grado di innovazione, funzionalità, qualità formale, durevolezza, compatibilità ecologica, contenuti simbolici ed emozionali.

Contenuti correlati : Red Dot Awards Smeg design premi
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 28 Aprile 2020
    Il design che non si arrende
    Mentre chiudiamo questo numero, il decreto in vigore impone il lockdown fino al prossimo 3 maggio.
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy