17 Dicembre 2014  12:31

AIRES: ottimo novembre per i “Technical Consumer Goods”

Aldo Cattaneo
AIRES: ottimo novembre per i “Technical Consumer Goods”

Le vendite del mese sono cresciute del 7,5% grazie alle ottime performance di smartphone e tablet (+49,9%) e dell’Home Entertainment (+9,6%)

AIRES, Associazione Italiana Retailer Elettrodomestici Specializzati, organismo che riunisce le insegne specializzate del canale eldom, ha reso noti i dati di mercato dei “Technical Consumer Goods” relativi al mese di novembre 2014. L’associazione sottolinea che il mese si è chiuso con un complessivo +7,5%, confermando novembre il mese più positivo da inizio anno. Questo dato è fortemente influenzato dalla performance del settore dei device mobili (smartphone e tablet), che con un +49,9% nel solo mese di novembre rispetto allo stesso periodo del 2013, si conferma anche in questo mese uno dei comparti più in salute del settore. Bene anche l’Home Entertainment che registra un buon +9,6%. L’associazione evidenzia che “L’andamento del mese di Novembre è per noi un risultato incoraggiante, un segno chiaro che, quest’anno, il Natale degli italiani sarà tecnologico: smartphone e console di gioco sono i veri oggetti del desiderio. Sicuramente troveremo molta tecnologia sotto il nostro albero. Il dato positivo è al di là delle aspettative, dato lo scenario generale dei consumi in Italia, che continua ad essere negativo. Confidiamo che il trend positivo si confermi anche in Dicembre che, tradizionalmente, rappresenta il mese più caldo per gli acquisti e cruciale per i bilanci delle imprese del nostro settore”.

Contenuti correlati : AIRES Associazione Retailer Elettrodomestici Specializzati Technical Consumer Goods eldom insegne canale

Commenti

AIRES: precisazione sui risultati di novembre



AIRES, Associazione Italiana Retailer Elettrodomestici Specializzati, precisa che le vendite dei prodotti “Technical Consumer Goods” relativi al mese di novembre 2014 e cresciute del 7,5%, sono state fortemente influenzate dalla performance dei soli smartphone (cresciuti del 49,9%) e non di smartphone e tablet, come erroneamente comunicato.

Log in o crea un account utente per inviare un commento.