03 Dicembre 2015  12:07

“Crescono gli acquisti, cresce anche il credito al consumo”

Elena Reguzzoni 



“Crescono gli acquisti, cresce anche il credito al consumo”

Gli acquisti sono a segno più e anche i prestiti erogati nei primi 10 mesi sono aumentati del 13,1%, “Findomestic continua a performare meglio del mercato”

Considerando i primi 10 mesi del 2015 la domanda complessiva di prestiti da parte delle famiglie italiane ha fatto registrare un aumento del 7,5% rispetto al pari periodo del 2014. Nel solo mese di ottobre il credito al consumo nell’aggregato di prestiti personali e prestiti finalizzati ha segnato un +6,6% rispetto allo stesso mese del 2014, confermandosi il tredicesimo mese consecutivo con segno positivo dopo l’inversione di tendenza iniziata nell’ottobre dello scorso anno. Il Barometro CRIF conferma anche che nel mese di ottobre si conferma che i prestiti finalizzati all’acquisto di auto, moto, arredo elettrodomestici e altri beni e servizi finanziabili sono in incremento a fronte di una maggiore debolezza dei prestiti personali. “D’altronde quando crescono gli acquisti, cresce il credito al consumo e i dati di mercato confermano un trend positivo dell’1% e del 7% per quanto attiene i beni durevoli” ha commentato Simona Viscusi, responsabile brand comunicazione corporate di Findomestic, intervenuta ieri alla presentazione della 22° edizione dell’Osservatorio sui consumi della società finanziaria: “Findomestic continua a performare meglio della media del mercato: nel 2014 i flussi erogati sono aumentati in totale del 2,5% per un totale di 46,6 miliardi di euro, la nostra società ha riportato un 8,4% per 5,1 miliardi di euro. Ebbene se guardiamo anche ai primi 10 mesi dell’anno il totale mercato dei prestiti alle famiglie riporta secondo i dati Assofin un positivo del 13,1%, Findomestic del 15,2%” ha proseguito la manager che ha poi concluso: “La crescita dei prestiti erogati conferma la ripresa dei consumi, che peraltro gli stessi dati raccolti dal nostro Osservatorio conferma, e si esprime in tutti i canali, anche quelli digitali”.

I dati di Assofin nel periodo gennaio-ottobre evidenziano inoltre che se i flussi erogati a livello totale sono aumentati del 13,1%, i prestiti personali, sempre a livello di totale mercato italiano, sono in crescita del +14,1%, mentre il credito finalizzato all'acquisto di beni sul punto vendita evidenzia una crescita più contenuta (+9,3%). Concentrandoci sul mercato del credito finalizzato, quello praticato all'interno del mercato del mobile, se consideriamo ancora il periodo gennaio-ottobre 2015 rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, sta mostrando la performance migliore: +12,1%, seguito dal credito finalizzato all'acquisto di elettrodomestici ed elettronica di consumo che riporta una crescita dell'11,9%.

Contenuti correlati : credito al consumo prestiti Findomestic Osservatorio consumi

Comments

Log in o crea un account utente per inviare un commento.