04 Novembre 2015  11:15

Google abbandona il progetto di aprire store?

Gianfranco Caccamo
Google abbandona il progetto di aprire store?

Il colosso del web avrebbe deciso di non aprire il suo primo flagship a New York

Sulle orme di Apple molti brand high tech negli ultimi tempi hanno aperto degli store nelle principali città mondiali. L'ultimo nell'ordine di tempo è stato Microsoft con uno flagship sulla fifth Avenue di Manatthan, vicino al cubo della Mela. Anche Google aveva in programma di aprire uno store a New York City, dove aveva già affittato (per 2,25 milioni di dollari l’anno) e ristrutturato (per 6 milioni di dollari) un locale di oltre 500 metri quadrati situato al 131 Greene Street, in una zona di lusso di Manhattan in cui si trovano le fashion boutique del calibro di Dior, Tiffany e Louis Vuitton, ma anche lo store di Sonos. Ma secondo il sito web crainsnewyork.com, dedicato al business nella Grande Mela, la società di Montain View avrebbe deciso di abbandonare l’idea di aprire il suo primo store. Non è dato sapere se Google abbia messo in soffitta il progetto di avere un network di suoi punti vendita oppure, nonostante i lavori di ristrutturazione, sia “semplicemente” insoddisfatto della location.

 

Contenuti correlati : Google store New York Microsoft negozio Apple

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.