20 Marzo 2015  12:35

Il consumatore chiede più tecnologia in negozio

Aldo Cattaneo
Il consumatore chiede più tecnologia in negozio

Da un’indagine commissionata da Epson gli europei vorrebbero store più attrezzati con soluzioni tecnologiche per informarsi, pagare e accorciare tempi d’attesa. Le code fanno perdere clienti

Uno studio promosso da Epson e condotto presso i consumatori di Italia, Gran Bretagna, Germania, Francia e Spagna ha cercato di identificare i trend emergenti dell’universo Retail e le sfide commerciali e tecnologiche che gli operatori di settore dei principali paesi europei si trovano oggi a dover affrontare, secondo i consumatori. A questo scopo, sono state condotte 5.000 interviste a un campione di donne e uomini tra i 18 e gli oltre 50 anni. Il 56% degli intervistati ha indicato velocità dei pagamenti e assenza di lunghe code alle casse come uno tra i principali fattori che hanno un impatto positivo sull’immagine dell’insegna, preceduto soltanto dalla competenza degli addetti alle vendite (al primo posto, con il 59% di risposte). Nello specifico per il campione italiano, ai primi 3 posti vi sono nell’ordine: postazioni self service per ricerche e ordini, pagamenti rapidi senza coda alle casse e addetti alle vendite competenti. Il 42% dei consumatori europei dichiara che meno vale il prodotto che desiderano acquistare, meno sono disposti a lunghe attese in coda, mentre il 28% attende pazientemente in coda solo se ha già impiegato molto tempo a scegliere gli articoli. C’è poi un 29% di consumatori che spesso lascia la merce e se ne va se c’è coda e un 25% che va a fare lo stesso acquisto in un altro negozio. Per 1 consumatore su 5, infine, è inaccettabile che al giorno d’oggi si debba ancora perdere tempo in coda. Il 90% del campione italiano dichiara di apprezzare offerte e promozioni da parte di un’insegna; l’89% (rispetto al 72% della media europea) vede con favore promo personalizzate; il 70% (rispetto al 58% medio europeo) valuta positivamente un’esperienza di shopping personalizzata in tutti i suoi aspetti, in particolare il segmento di intervistati under 30 e quello con maggiore potere di spesa. Infine il 67% del campione europeo (il 73% di quello italiano) che afferma che gli operatori Retail devono assolutamente dotarsi di tecnologia evoluta per migliorare l’esperienza d’acquisto dei clienti in negozio.

Contenuti correlati : Retail addetti alle vendite consumatore tecnologia negozi Epson immagine clienti

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.