26 Ottobre 2015  10:03

“Il nostro compito è quello di gestire al meglio la società, non pensare alle mosse del fondo”

Elena Reguzzoni
“Il nostro compito è quello di gestire al meglio la società, non pensare alle mosse del fondo”

Da sinistra Marco Titi, direttore marketing; Luigi Fusco, COO; Giancarlo Nicosanti, a.d.; Giuseppe Silvestrini, presidente di SGM distribuzione; Andrea Scozzoli, CEO di Unieuro e direttore finanziario di SGM distribuzione

Giancarlo Nicosanti, risponde così alle voci circolate sulla vendita delle quote di Rhone Capital prima di Natale

“Ribadisco che il nostro compito è quello di gestire al meglio la società e di raggiungere gli obiettivi che ci siamo dati con gli azionisti di maggioranza”: Questa la risposta di Giancarlo Nicosanti. A.d. di SGM distribuzione, alle voci circolate sulla vendita delle quote di Rhone Capital (e di Giuseppe Silvestrini) prima di Natale: “E’ ovvio e noto che Rhone Capital è nel capitale di SGM distribuzione da 10 anni e quindi vuole realizzare al meglio il suo investimento seguendo una dual trach ovvero o cedendo le sue quote a un altro fondo oppure arrivando lei direttamente alla quotazione. I tempi sono difficilmente prevedibili, di certo più miglioriamo le nostre performance più valiamo. Aggiungo che come detto diverse volte ritengo la strada dell’IPO sia quella comunque finale. Posso solo aggiungere che il mio sogno personale rimane quello di essere la prima società italiana del canale a entrare in Borsa”. Perfettamente allineato Giuseppe Silvestrini che anzi ha voluto ribadire: “Nessuna divergenza o differenza di visione con Giancarlo e ora pensiamo a fare bene il nostro lavoro”. Proprio questo è un altro punto ripreso anche da Nicosanti che ha sottolineato: “Quando vedo che un paese come la Germania con solo 20 milioni di abitanti in più ha un mercato di 42 miliardi rispetto ai nostri 14, ho la conferma che abbiamo potenzialità enormi da sfruttare, e lo dico per prima cosa pensando alla mia società: se facciamo 14 miliard non abbiamo fatto al meglio il nostro lavoro: questo deve essere alla fine di qualsiasi cosa l’obiettivo a cui dobbiamo mirare, perché semplicemente vendendo e facendo comprare ai nostri clienti un prodotto, non lo stiamo facendo e non possiamo più permettercelo. Questo è l’obiettivo della nostra società, non pensare a chi e quando il fondo venderà”.

Contenuti correlati : Giancarlo Nicosanti SGM distribuzione vendita Rhone Capital Giuseppe Silvestrini

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.