31 Ottobre 2014  17:20

Ancora problemi per la sicurezza nel Giocattolo

Silvia Balduzzi
Ancora problemi per la sicurezza nel Giocattolo

Ennesimo sequestro; questa volta a Taranto

Secondo quanto riportato da Taranto Buonasera, nell’ambito dell’attività di repressione dei traffici illeciti, i funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Taranto hanno sequestrato quasi 13mila giocattoli prodotti in Cina, non conformi alle norme di sicurezza e, quindi, ritenuti pericolosi. La perizia, richiesta all’Istituto Superiore di Sanità nell’ambito della Convenzione “Giocattolo Sicuro 2013- 2014”, ha permesso di accertare la presenza di composti chimici in quantità superiore ai limiti consentiti. Il Ministero dello Sviluppo Economico, è stato informato immediatamente e ha emesso un provvedimento di divieto di circolazione dei giocattoli sul territorio nazionale. Si tratta dell’ennesima operazione messa a segno dall’Ufficio delle Dogane di Taranto.

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Settembre 2020
    Una ripresa possibile
    Parliamo dei risultati del primo periodo di riapertura in questo numero di Toy Store. Lo facciamo dando voce sia ai...
Wajda Oddino - Toy Store

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Giocattoli

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy