13 Febbraio 2004  00:00

Bandai: in Giappone arriva un nuovo Tamagotchi

TSmc

L'animaletto virtuale sarà di nuovo in vendita da marzo e dato il successo della precedente versione (40 milioni di pezzi venduti nel mondo) presto arriverà in altri paesi

Tornano più cattivi e determinati di prima, sono i Tamagotchi, i famosi animaletti da compagnia giapponesi che dal prossimo 20 marzo saranno nei negozi di giocattoli giapponesi. Il nuovo Tamagotchi (prezzo circa 15 euro) ha un'arma in più rispetto ai vecchi: si riproduce. La nuova versione dell'ovetto elettronico ha la capacità di coltivare delle relazioni con i compagni di specie, passando dall'amicizia all'amore, fino al matrimonio e, infine, anche ad avere figli. Secondo Bandai, il nuovo Tamagotchi può comunicare con altri Tamagotchi attraverso un sistema di raggi infrarossi. I proprietari degli animaletti virtuali, insomma, avranno l'opportunità di organizzare incontri e gli animaletti potranno coltivare le loro relazioni mandandosi a vicenda fiori o regali. I primi Tamagotchi apparvero nel 1997 e nel mondo ne sono stati venduti circa 40 milioni di pezzi.

EDITORIALISTI

  • 28 Febbraio 2019
    DINAMICI PER FORZA
    Il Giocattolo archivia un altro Natale, caratterizzato da differenti velocità. Alcuni degli operatori del canale...
Silvia Balduzzi - Toy Store

ACCADDE OGGI

  • 23 Aprile 2002
    Hasbro: lieve calo a livello internazionale
    Habsro ha riportato una perdita nel primo trimestre del 2002, anche se molto leggera (meno dell’ 1%). Ieri infatti la casa madre di Hasbro ha comunicato...

Ricevi la Newsletter!

Giocattoli

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy