26 Agosto 2019  12:03

Contraffazione: maxi sequestro di 11.000 giocattoli a Rimini

Wajda Oddino
Contraffazione: maxi sequestro di 11.000 giocattoli a Rimini

La Guardia di Finanza di Rimini ha sequestrato oltre 61.000 articoli contraffatti o privi dei requisiti di sicurezza per un valore di 200.000 euro

Oltre 61 mila articoli contraffatti o pericolosi – di cui 11.000 giocattoli – sono stati sequestrati durante l’operazione “Summer action” della Guardia di Finanza di Rimini nell’ambito del piano di contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale. L’attività ha visto i militari del Gruppo impegnati nei controlli presso diversi esercizi commerciali del centro storico e della provincia di Rimini che vendono articoli di bigiotteria, giocattoli, souvenir. I negozi, gestiti in prevalenza da cittadini bengalesi e cinesi, vendevano giocattoli e altri prodotti recanti marchi contraffatti o bigiotteria e articoli per la casa, privi delle certificazioni e dei requisiti di sicurezza.

 

I giocattoli sequestrati, che recavano i brand Avengers, Marvel, Fortnite, Lol e Frozen, erano di qualità scadente e non avevano l’autorizzazione per la fabbricazione dei prodotti recanti loghi specifici e/o contratti con le società titolari dei marchi. L’immissione sul mercato degli stessi avrebbe consentito ricavi per 200mila euro.

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

Wajda Oddino - Toy Store

ACCADDE OGGI

  • 06 Giugno 2012
    Teorema: successo per l’evento in-store
    L’insegna Teorema ha organizzato lo scorso primo giugno con soddisfazione un evento in store per coinvolgere genitori e bambini, creare traffico...

Ricevi la Newsletter!

Giocattoli

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy