25 Novembre 2014  12:33

Fiuggi è La Città Del Gioco 2014

Silvia Balduzzi
Fiuggi è La Città Del Gioco 2014

Al secondo posto un’altra città laziale, Gaeta, che ha superato al fotofinish l’accoppiata Pordenone – Spilimbergo, giunta al terzo posto. La classifica generale è su Staserasigioca.it

In appena una settimana l’Italia ha totalizzato ben 811 giorni di gioco, per un totale di 19.464 ore dedicate ai grandi classici in scatola, da Monopoly a Forza 4, da Cluedo all’Allegro Chirurgo. Più di due anni in soli 7 giorni, un vero record che supera di gran lunga le performance delle tre precedenti edizioni. Artefici dell’impresa le oltre 50 mila persone coinvolte, che hanno disputato più di 30 mila partite. Si è conclusa così la 4ª edizione della Settimana del Gioco in Scatola, l’iniziativa che per una settimana ha fatto giocare tutto il Bel Paese, da Trento in giù, con l’obiettivo di far riscoprire agli italiani il valore del tempo passato in compagnia di amici, parenti e concittadini. Ad aggiudicarsi il titolo di Città del Gioco 2014 è Fiuggi che, con ben oltre 3 mila ore di gioco (più di 130 giorni), ha sbaragliato del tutto la concorrenza. La sfida più accesa si è svolta per il 2° e il 3° posto. Gaeta ha tirato la volata finale, superando i 109 giorni di gioco e battendo in chiusura Pordenone – Spilimbergo, che ne ha collezionate più di 102. Fiuggi, in qualità di Città del Gioco 2014, oltre a ritirare una targa celebrativa per essersi aggiudicata la 4ª Settimana del Gioco in Scatola, riceverà un carico di giochi di società da devolvere in beneficienza a una Onlus che potrà scegliere liberamente. In appena quattro anni hanno giocato ben 300 Comuni, grazie al supporto di almeno 700 scuole, oratori, ludoteche e pub, per un totale di almeno 150mila persone, più di 75mila partite e ben 50mila ore di gioco. Questi i numeri da capogiro della Settimana del Gioco in Scatola, che chiude in grande spolvero l’edizione 2014 stracciando ogni record passato. Sono stati più di 50 i comuni che, tra eventi, iniziative speciali e partite di ogni tipo in Piazza, in Teatro e persino in Municipio, hanno partecipato alla 4ª edizione della Settimana del Gioco in Scatola, sfidandosi all’ultimo lancio di dadi per accumulare ore di gioco e divertimento. A trionfare i fiuggini: hanno dato davvero il massimo, realizzando delle versioni giganti dei giochi in scatola più famosi e organizzando delle vere e proprie maratone di gioco a Monopoly, Trivial Pursuit, Cluedo, Taboo o Forza 4. Si è giocato praticamente ovunque: ludoteche, associazioni ludiche e culturali, biblioteche, scuole, teatri, negozi, oratori, pub e bar, ma anche in famiglia, con amici e parenti al seguito. Il centro nevralgico della Settimana del Gioco in Scatola è stato come sempre il sito internet Staserasigioca.it.

 

Contenuti correlati : Fiuggi La Città Del Gioco 2014 Gaeta Spilimbergo partite Settimana del Gioco in Scatola Pordenone classifica
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 15 Giugno 2020
    Il Natale che verrà
    È ora per il mercato di pensare al periodo più importante dell’anno. L’ultimo trimestre vale già oltre la metà
Wajda Oddino - Toy Store

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Giocattoli

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy