25 Agosto 2000  00:00

Pokemon: sequestrati falsi in tutta Italia

(mev)

Nel mese di agosto sono già due gli interventi attuati da Guardia di Finanza di Milano e Rimini

Ai primi di agosto sono arrivati in Italia una serie di pacchetti di false carte collezionabili di Pokemon. Sul packaging le carte contraffatte recano la scritta Pokemon senza il blu intenso, ma con un viola pallido, la sfera Poké non è bianca, ma grigia e la confezione non è rigida. La Guardia di Finanza di Milano ha sequestrato in agosto 335 mila articoli ispirati al celebre cartoon con interventi in Lombardia, Piemonte e Campania: peluche, teli per il mare, ma anche magliette e collane, per un totale di otto miliardi. Sono state denunciate 24 persone di due aziende di Lainate (Mi) e Leffe (Bg) per frode e violazione della legge sui diritti d’autore. Oggi invece sono stati sequestrati oggetti di Pokemon a Rimini dai finanzieri del nucleo provinciale di polizia tributaria della città, che hanno rinvenuto 11.000 tra giocattoli e gadget illecitamente riprodotti e commercializzati nel centro Gros di Rimini. Anche in questo caso è scattata la denuncia per la violazione del diritto d’autore.

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 07 Settembre 2020
    Una ripresa possibile
    Parliamo dei risultati del primo periodo di riapertura in questo numero di Toy Store. Lo facciamo dando voce sia ai...
Wajda Oddino - Toy Store

ACCADDE OGGI

  • 18 Aprile 2001
    Playmobil: fermate le vendite
    L’azienda tedesca Playmobil ha deciso di fermare le vendite in Italia. In pratica ha distribuito i propri prodotti nel nostro paese fino a Natale.

Ricevi la Newsletter!

Giocattoli

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy