20 Dicembre 2017  11:42

«Siamo ottimisti sul business del Natale 2017»

Silvia Balduzzi
«Siamo ottimisti sul business del Natale 2017»

Franco Cappiello, titolare di Icaro Giocattoli di Altamura (Bari)

Toy Store sta incontrando gli operatori del Normal Trade per capire come stanno performando le vendite natalizie. L’intervista a Franco Cappiello, titolare di Icaro Giocattoli di Altamura (Bari)

Quando e con che modalità sono partite le vendite per il Natale?

«Qui da noi, in Puglia, le vendite per il Natale iniziano in periodi differenti. Nello specifico ad Altamura, la data simbolo può essere considerata il 13 dicembre, giorno di Santa Lucia».

Qual è la battuta media dello scontrino? Si è alzata o abbassata rispetto allo scorso anno?

«Per il momento abbiamo notato una leggera tendenza al rialzo dello scontrino medio. Questo andamento ci fa essere ottimisti rispetto all’intera campagna di vendite».

Quali sono i prodotti più richiesti per le Girl?

«Per le bimbe a farla da padrone, sono le bambole, in particolare quelle pubblicizzate in Tv, seguite dalle cucine e i kit trucchi».

Quali sono i prodotti più richiesti per i Boys?

«Gli acquisti per i bimbi si orientano sui personaggi del momento, sulle confezioni Lego e sui radiocomandi».

Quali sono i prodotti più richiesti per la Prima Infanzia?

«Per i più piccoli il Natale risulta essere il momento migliore per acquistare Primipassi o Tricicli e peluche».

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

Silvia Balduzzi - Toy Store

Contenuto Sponsorizzato

ACCADDE OGGI