13 Aprile 2015  09:46

Diritto d’autore, impegno congiunto di Italia e Francia

Antonio Allocati
Diritto d’autore, impegno congiunto di Italia e Francia

Dario Franceschini

I due ministri Franceschini e Pellerin adottano una dichiarazione congiunta per sostenere la comune visione il diritto d’autore nel nuovo ambiente digitale

Fleur Pellerin, ministro francese della Cultura e della Comunicazione e Dario Franceschini, ministro italiano dei Beni e delle attività Culturali e del Turismo, si sono incontrati lo scorso 10 aprile a Parigi, all’interno del programma di consultazioni bilaterali. In questa occasione, i due Ministri hanno tenuto a esprimere la comune posizione su diverse questioni internazionali e a livello europeo, rimarcando ancora una volta il ruolo fondamentale del diritto d’autore nel sostegno alla diversità culturale, come motore della creazione artistica e della libertà d’espressione. Franceschini e Pellerin hanno adottato una dichiarazione congiunta sul diritto d’autore nel mercato unico digitale, impegnandosi a sostenere nel dibattito europeo la comune visione per la cultura e il diritto d’autore nel nuovo ambiente digitale. Hanno anche affrontato la questione dell’equiparazione fiscale fra ebook e libri in formato cartaceo. I ministri hanno sottolineato l’importanza dell’equità per i lettori e per gli autori, nella convinzione che è l’opera a definire un libro, e non il suo supporto. In questo senso, lo sviluppo del digitale rende necessaria una revisione del diritto europeo, perché questo tenga conto delle innovazioni e risponda alle aspettative dei consumatori e dei creatori.

Contenuti correlati : Pellerin Franceschini Francia diritto d’autore digitale ebook cultura autori

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Homevideo

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy