09 Settembre 2015  09:29

Disney Movies Anywhere, ancora no a Ultraviolet

Antonio Allocati
Disney Movies Anywhere, ancora no a Ultraviolet

La piattaforma cloud della major estende il suo accesso ad altri servizi ma rimane distante dal sistema ufficiale dell’industria Usa

Disney Movies Anywhere, il servizio cloud che la major ha lanciato ufficialmente nel febbraio del 2014 estende l’accesso anche agli utenti di Amazon Instant Video e Microsoft attraverso l’applicazione Microsoft Movies & Tv. Un nuovo step (effettivo dall’8 settembre) nel nome dell’interoperabilità che, in Usa, coincide con il lancio digital di The Avengers: Age of Ultron (ricordiamo che in Italia sarà disponibile nella versione home video a partire dal 23 settembre); la piattaforma però continua a essere separata dal mondo Ultraviolet, il servizio cloud lanciato in Usa dall’industria statunitense. Una strategia spesso criticata dal resto dell’industria, come testimoniano le parole di Kevin Tsujihara, Ceo Warner Bros secondo le quali si tratta di una decisione che rende problematico lo sviluppo del mercato dell’electronic sellthrough e non agevola certo i consumatori (vedi agenzia ).

 

Contenuti correlati : Amazon Instant Video Disney Movies Anywhere cloud Microsoft
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 03 Giugno 2011
    Eagle Pictures, accordo con Miramax
    Eagle Pictures si conferma tra le società home video più attive sul versante degli accordi distributivi, infatti l'azienda milanese ha raggiunto un...

Ricevi la Newsletter!

Homevideo

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy