23 Febbraio 2016  09:53

Netflix, c’è un mercato nero per gli account

Antonio Allocati
Netflix, c’è un mercato nero per gli account

Una ricerca di Symantec mette in luce il proliferare del furto di dati personali per gli abbonati al servizio Svod

Per i sempre più numerosi abbonati a Netflix suona un allarme. Vi sono infatti, secondo uno studio di Symantec (cliccare qui per la ricerca completa) delle serie minacce legate a finte pagine che pubblicizzano il servizio Svod e che possono generare malware (che inseriscono quindi codici dannoso per il proprio sistema) o rischiare il furto dei propri dati personali o bancari, con il phishing (se incautamente si risponde ad alcuni messaggi mail illeciti che circolano in Rete). Quest’ultimo caso ha riguardato di recente ad esempio gli utenti danesi di Netflix i cui abbonamenti sarebbero poi rivenduti in una sorta di mercato nero sul dark web attraverso dei forum e dei siti illegali, un illecito ovviamente difficilissimo da rintracciare per le forze dell’ordine.

Contenuti correlati : Symantec dati personali furto account Netflix
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 13 Luglio 2007
    GfK: ‘Rocky Balboa’ debutta in vetta
    Nella classifica GfK relativa alla 27esima settimana dell’anno fa il suo esordio, direttamente in vetta, ‘Rocky Balboa’ (Mgm/20th Century Fox H.

Ricevi la Newsletter!

Homevideo

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy