21 Settembre 2011  11:55

Nuova stringente proposta antipirateria del Pdl

THef
Nuova stringente proposta antipirateria del Pdl

Torna all’ordine del giorno il ddl Centemero/Versace

In concomitanza con le consultazioni riguardanti il provvedimento Agcom in materia di tutela del diritto d’autore, torna all’ordine del giorno il disegno di legge presentato a fine luglio (e passato a settembre alla Commissione attività produttive) da 19 deputati del Pdl e i cui promotori sono Elena Centemero e Santo Versace. Simile alla proposta avanzata in estate anche dalla Lega Nord, i contenuti di questo ddl si focalizzano sulla responsabilità degli Isp e sulla possibilità di colpire i pirati attraverso il taglio della connessione Web anche attraverso la segnalazione di privati cittadini (e non attraverso l’indicazione dei proprietari dei diritti dei contenuti, come prevede invece il provvedimento Agcom). Se approvata la proposta Centemero/Versace andrebbe a intervenire precisamente sulla legge 70/2003 andando a modificarla in alcuni punti sostanziali, introducendo di fatto la responsabilità penale degli Isp, che dovrebbero provvedere alla rimozione dei contenuti protetti anche su segnalazione di privati cittadini e anche senza l’intervento dell’autorità giudiziaria; e cancellando la non responsabilità preventiva e quindi inserendo di fatto l’obbligo di sorveglianza dei contenuti da parte degli intermediari come motori di ricerca, Isp, portali di e-commerce (la non responsabilità preventiva è inserita oltre che nella legge italiana anche nella normativa Ue sul commercio elettronico).

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 28 Novembre 2005
    Kazaa: proroga all’ultimatum
    La piattaforma p2p Kazaa avrà tempo fino a febbraio 2006 per attivare i filtri di protezione che consentono di cancellare i file illegali.

Ricevi la Newsletter!

Homevideo

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy