23 Gennaio 2019  11:44

Pirateria: colpito il principale Release Group attivo in Italia

Antonio Allocati
Pirateria: colpito il principale Release Group attivo in Italia

@Pixabay

L’operazione condotta dalla Guardia di Finanza di Pesaro e dalla Gdf di Fano con il supporto di Fapav: sequestrati oltre 800.000 file su Pc, smartphone e supporti fisici

Il Comando provinciale della Guardia di Finanza di Pesaro e la Compagnia della Gdf di Fano hanno identificato uno dei più attivi “Release Group” operanti in Italia e all’estero. I “Release Group” sono gruppi organizzati specializzati nell’illecita registrazione di film in prima visione proiettati nelle sale cinema; una volta registrati i contenuti vengono caricati illecitamente sul Web creando un enorme danno all’industria audiovisiva. “Secondo le nostre stime, per quanto riguarda le prime visioni cinematografiche, in nove casi su dieci la fonte audio e video dei file pirata è rappresentata dalle registrazioni non autorizzate che avvengono da parte dei “release group” nelle sale” dichiara Federico Bagnoli Rossi, segretario generale Fapav - “Il camcording rappresenta pertanto la fonte primaria della pirateria, un fenomeno da non sottovalutare in considerazione degli ingenti danni che crea all’intero settore”. In una nota odierna Fapav esprime pieno apprezzamento per l’operazione condotta dalla Compagnia della Guardia di Finanza di Fano e coordinata dal Comando Provinciale della Gdfdi Pesaro, che ha portato a perquisizioni domiciliari in quattro regioni italiane e al sequestro di oltre 800.000 file contenuti su Pc, smartphone e supporti fisici

Contenuti correlati : release group sequester fapav pirateria gdf cinema sale

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Homevideo

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy