26 Ottobre 2005  00:00

Pirateria: in Francia il 90% dei Dvd è oggetto di copia illegale

THef

Il dato emerge da un monitoraggio del mercato d’oltralpe realizzato da Cnc e Alpa

Il 38% dei film distribuiti nelle sale francesi viene piratato e diffuso gratuitamente su Internet, mentre il 90% dei titoli destinati al mercato home video sono oggetto di copia e di distribuzione illegale addirittura prima della data di commercializzazione. A rendere noti questi numeri sono stati alla fine della scorsa settimana il Cnc (Centre National de la Cinèmatographie) in collaborazione con l’Alpa (Association de lutte contre la piraterie audiovisuelle), al termine di un’analisi che ha monitorato il mercato audiovisivo francese nei 12 mesi tra l’agosto 2004 e lo scorso luglio 2005.

Iscriviti alla nostra newsletter

ACCADDE OGGI

  • 30 Novembre 2010
    Universal P.I. dalla parte dei più piccoli
    Universal Pictures Italia si è attivata per sostenere la campagna contro gli abusi sessuali sui minori. Promossa dal Consiglio d’Europa e presentata...

Ricevi la Newsletter!

Homevideo

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy