16 Luglio 2014  09:33

Stop a 2 milioni di file pirata in Italia

Antonio Allocati
Stop a 2 milioni di file pirata in Italia

Marcello Cardani

Il consuntivo dei primi risultati del provvedimento Agcom. Soddisfazione di Fimi

Ieri è stata presentata la relazione annuale sull’attività di Agcom, in occasione della quale sono stati anche forniti alcuni numeri relativi all’entrata in vigore del provvedimento Agcom a tutela del diritto d’autore online. Il presidente dell’Autorità, Marcello Cardani, ha confermato che, grazie alla segnalazione di 5 siti pirata da parte di Fpm si è arrivati al provvedimento di inibizione all’accesso per oltre 2 milioni di file musicali che erano accessibili a circa 800 mila utenti italiani. Enzo Mazza, ceo di Fimi, ha affermato:

«Siamo sicuramente soddisfatti di questa prima fase di attuazione del regolamento sul diritto d'autore online, che ha già prodotto risultati importanti ed è stata gestita con grande professionalità e trasparenza da Agcom. Affiancando il regolamento amministrativo all'azione penale già molto efficace della magistratura e della Gdf, è possibile ora colpire il fenomeno della pirateria sempre più efficacemente, garantendo il decollo del mercato digitale della musica che già costituisce in Italia il 32% del settore".

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Homevideo

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy