03 Giugno 2015  12:27

Usa, il digital vicino al sorpasso sul “fisico”

Antonio Allocati
Usa, il digital vicino al sorpasso sul “fisico”

Le previsioni di PricewaterhouseCoopers: nel 2015 i ricavi del business digitale a 9,4 miliardi dollari

Sorpasso in Usa. È quello che prevedono le analisi PricewaterhouseCoopers (PwC), contenute nel Global Entertainment and Media Outlook, secondo le quali per la prima volta i consumatori statunitensi noleggeranno e acquisteranno più film tramite i servi digitali digitale che su supporto fisico. I ricavi generati da Est (electronic sell-through), transactional video-on-demand e abbonamenti mensili ai servizi streaming Svod (come Netflix e Amazon Prime) secondo le previsioni arriveranno alla cifra di 9,4 miliardi dollari, rispetto ai 7,7 miliardi dollari stimati per le entrate prodotte dal supporto fisico. E per il 2017 si prevede che il totale del business digitale dell’home video arriverà a 12 miliardi di dollari, contro gli 11,7 mld di dollari del box office.

 

Contenuti correlati : fisico PricewaterhouseCoopers Usa digital PwC

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Homevideo

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy