26 Novembre 2015  17:18

15mln di dollari per “Chiamatemi Francesco”

TV Eliana Corti
15mln di dollari per “Chiamatemi Francesco”

Alessandro Salem

Salem: «Il film, nato all’interno del gruppo Mediaset, arriverà in 40 Paesi»

A pochi giorni dall’anteprima in Vaticano, il 1° dicembre, emergono nuovi dettagli sul biopic dedicato a papa Francesco: il progetto, ha spiegato in una nota Alessandro Salem, direttore generale contenuti Mediaset, è nato interamente all’interno del gruppo Mediaset, su proposta del fondatore di Taodue, Pietro Valsecchi. Il film, che verrà anche trasmesso in tv come miniserie (quattro episodi da 50 minuti) in due puntate, è stato finanziato integralmente da Mediaset, che ha investito 15mln di dollari «senza ricorrere a coproduzioni», ha dichiarato il manager. “Chiamatemi Francesco” sta per essere venduto in 40 Paesi sia nella versione cinematografica che televisiva. «Per il gruppo Mediaset è il primo di una serie di nuovi progetti prodotti in Italia e pensati per una diffusione su scala internazionale», ha spiegato Salem. La pellicola è diretta da Daniele Luchetti, prodotta da Taodue e distribuito da Medusa in 700 sale cinematografiche italiane da giovedì 3 dicembre.

Contenuti correlati : biopic papa Francesco Alessandro Salem Pietro Valsecchi Mediaset Taodue
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Giugno 2020
    La TV specchio del futuro
    Karl Popper sosteneva che il futuro fosse aperto, che dipende dalle nostre azioni, che a loro volta dipendono dai nostri...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy