23 Gennaio 2018  09:57

21st Century Fox: ancora un no per il takeover su Sky

Eliana Corti
21st Century Fox: ancora un no per il takeover su Sky

Rupert Murdoch

Per l’Antitrust britannico l’accordo non è di pubblico interesse

21st Century Fox non può ancora completare il takeover di Sky: il Cma - Competition and Markets Authority (l’Antitrust britannico) ha infatti dichiarato nei suoi provisional findings (conclusioni provvisorie) che l’operazione non è di pubblico interesse per quanto riguarda il rispetto della pluralità dei media britannici. L’acquisizione del 61% di Sky da parte del gruppo di Murdoch darebbe a Fox e alla famiglia dello "Squalo" troppo potere sull’informazione britannica e un'eccessiva influenza sull’agenda politica e sull'opinione pubblica. L'operazione non sarebbe però contraria al pubblico interesse da un punto di vista del settore broadcasting, rispettando il gruppo tutti gli standard necessari. 21st Century Fox non intende arrendersi, ma continuerà a dialogare con il Cma in vista del rapporto definitivo, previsto per maggio. Il gruppo di Murdoch detiene attualmente il 39% della pay tv paneuropea: al momento dell’acquisizione da parte di Walt Disney si è impegnato a completare il takeover prima della chiusura del deal.

Contenuti correlati : 21st century fox rupert murdoch sky antitrust

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 02 Maggio 2018
    COSE MAI VISTE
    Pensare che quello che è stato indicato come l’accordo di Pasqua tra Sky e Mediaset sia – per quanto articolato e...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 25 Maggio 2011
    Promosat si accorda con Ses Astra
    Ses Astra ha annunciato l’intesa con l’operatore italiano Promosat per un contratto di capacità per l’emissione dei contenuti del canale Ab...