10 Maggio 2017  14:18

5,5mln di abbonati in più grazie al canone in bolletta

Eliana Corti
5,5mln di abbonati in più grazie al canone in bolletta

La conferma arriva dall’Agenzia delle entrate. Nel 2016 è stato versato un importo complessivo pari a 2,1mld di euro

L’agganciamento del canone Rai alla bolletta ha portato 5,5mln di abbonati in più: lo ha confermato Rossella Orlandi, direttore dell’Agenzia delle Entrate, nel corso di un’audizione alla commissione di vigilanza sull’Anagrafe tributaria. I dati evidenziano un «notevole recupero del gettito» nel 2016, passando da 16,5mln di abbonati nel 2015 a 22mln soggetti addebitati. L’importo complessivamente versato nell’anno ammonta a 2,141mld di euro: «Dai flussi di rendicontazione trasmessi dalle imprese elettriche risulta addebitato nel 2016 un importo pari a circa 2.268 milioni di euro di cui risulta riscossa, entro il 31 dicembre 2016, una somma pari a circa 2.143 milioni di euro», ha dichiarato. Solo il 5% dell’importo complessivamente addebitato non è stato pagato entro la fine dell’anno, un dato in linea con il tasso di morosità per i consumi di energia elettrica. Nel 2016, inoltre, sono state accolte circa 547 mila dichiarazioni sostitutive di non detenzione dell’apparecchio televisivo (485 mila nel 2017) e 566 mila dichiarazioni di presenza di altra utenza elettrica per l’addebito. Per quanto riguarda infine le esenzioni dal pagamento, risultano 131mila over75enni e 5mila contribuenti esenti per effetti di convenzioni internazionali.

Contenuti correlati : canone bolletta elettrica rai agenzia delle entrate
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Giugno 2020
    La TV specchio del futuro
    Karl Popper sosteneva che il futuro fosse aperto, che dipende dalle nostre azioni, che a loro volta dipendono dai nostri...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy