12 Dicembre 2014  09:29

72° Golden Globes: i premi per la tv

federica massimello
72° Golden Globes: i premi per la tv

“True Detective” (Hbo)

Nelle miniserie domina Hbo. In gara anche Netflix e Amazon

Conferme e new entry per i 72° Golden Globes (11 gennaio 2015). Le nomination dedicate alla televisione vedono Hbo ancora come il brand da battere, soprattutto nella categoria miniserie, mentre si conferma l’appeal per la stampa straniera di serie ormai classiche come “Downton Abbey” e “The Good Wife”. Conferme anche per Netflix, che prova a vincere sia nella comedy che nel drama rispettivamente con “Orange Is the New Black” e “House of Cards”, mentre entra in gara anche un altro operatore vod, Amazon Instant Prime, con la comedy “Transparent”. Nel dettaglio, ecco le nomination.

 

CATEGORIA DRAMA

 

Si contendono il premio come migliore serie “The Affair” (Showtime), “Downton Abbey” (Pbs), “Game of Thrones” (Hbo), “The Good Wife” (Cbs), “House of Cards” (Netflix). Come migliori attrici sono state selezionate Claire Danes (“Homeland”), Viola Davis (“How to Get Away With Murder”), Julianna Margulies (“The Good Wife”), Ruth Wilson (“The Affair”), Robin Wright (“House of Cards”); come migliori attori la cinquina comprende Clive Owen (“The Knick”), Liev Schreiber (“Ray Donovan”), Kevin Spacey (“House of Cards”), James Spader (“The Blacklist”), Dominic West (“The Affair”).

 

CATEGORIA COMEDY E MUSICAL

 

La migliore serie sarà scelta tra “Girls” (Hbo), “Jane the Virgin” (The Cw), “Orange Is the New Black” (Netflix), “Silicon Valley” (Hbo), “Transparent” (Amazon Instant Video). Come migliori attrici sono state selezionate Lena Dunham (“Girls”), Edie Falco (“Nurse Jackie”), Julia Louis-Dreyfus (“Veep”), Gina Rodriguez (“Jane the Virgin”), Taylor Schilling (“Orange Is the New Black”); come migliori attori Louis C. K. (“Louie”), Don Cheadle (“House of Lies”), Ricky Gervais (“Derek”), William H. Macy (“Shameless”), Jeffrey Tambor (“Transparent”).

 

CATEGORIA MINISERIE E TV MOVIE

 

La lotta come migliore titolo è tra “Fargo” (Fx), “The Missing” (Starz), “The Normal Heart” (Hbo), “Olive Kitteridge” (Hbo), “True Detective” (Hbo”). Nella stessa categoria sono stati selezionati come migliori attrici Maggie Gyllenhaal (“The Honorable Woman”), Jessica Lange (“American Horror Story: Freak Show”), Frances McDormand (“Olive Kitteridge”), Frances O’Connor (“The Missing”) e Allison Tolman (“Fargo”) e come migliori attori Martin Freeman (“Fargo”), Woody Harrelson (“True Detective”), Matthew McConaughey (“True Detective”), Mark Ruffalo (“The Normal Heart”) e Billy Bob Thornton (“Fargo”).

 

MIGLIORE ATTORE E ATTRICE NON PROTAGONISTA

 

Il vincitore (per tutte le categorie, serie, miniserie e tv movie) verrà assegnato rispettivamente tra Uzo Aduba (“Orange Is the New Black”), Kathy Bates (“American Horror Story: Freak Show”), Joanne Froggatt (“Downton Abbey”), Allison Janney (“Mom”) e Michelle Monaghan (“True Detective”) per le attrici e tra Matt Bomer (“The Normal Heart”), Alan Cumming (“The Good Wife”), Colin Hanks (“Fargo”), Bill Murray (“Olive Kitteridge”), Jon Voight (“Ray Donovan”) per gli attori.

 

Contenuti correlati : Golden Globes premi miniserie Hbo nomination drama tv Netflix Amazon televisione comedy
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Settembre 2020
    Poker al femminile
    Quattro numeri, quattro donne, in sequenza, su altrettante copertine di Tivù. La presidente di Doc/it, Claudia Pampinella,...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 01 Ottobre 2007
    Prix Italia 2007: vince RaiEducational
    Si è conclusa sabato 29 settembre la 59° edizione del Prix Italia, che ha visto assegnare alla RaiEducational di Giovanni Minoli il Premio speciale...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy