23 Novembre 2016  10:23

Accordo Netflix-Siae

TV Emidia Melideo
Accordo Netflix-Siae

L’intesa riguarda l’utilizzazione sulla piattaforma a disposizione degli abbonati italiani di opere musicali e audiovisive tutelate dalla Sezione Musica e dalla Sezione Cinema

Siglato un accordo fra Siae (Società Italiana degli Autori ed Editori) e Netflix, per l’utilizzazione sulla piattaforma a disposizione degli abbonati italiani di opere musicali e audiovisive tutelate dalla Sezione Musica e dalla Sezione Cinema.

«L’intesa è frutto di una lunga e collaborativa negoziazione per garantire l’equo compenso agli autori delle opere cinematografiche e assimilate e la remunerazione degli autori ed editori delle colonne sonore, come previsto dai modelli contrattuali comuni a tutti gli operatori del settore. La firma di questo accordo è un segnale importante per il riconoscimento del lavoro creativo e autoriale anche da parte dei distributori digitali in continua evoluzione come Netflix», si legge in una nota Siae.

Contenuti correlati : abbonati italiani opere musicali e audiovisive Sezione Musica Sezione Cinema accordo Netflix Siae tutela equo compenso autori

Comments

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Novembre 2019
    Chi l’avrebbe mai detto?
    La televisione cambia più di quanto cambi la platea televisiva, meno della pubblicità e del web, ma certamente più degli altri mezzi.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 13 Novembre 2012
    Serie A/2: in onda sulla tv turca
    Viene presentato oggi a Roma il piano di acquisizione dei diritti tv della serie A del Campionato italiano di calcio da parte di Trt, la tv pubblica...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy